Questo post è dedicato a tutti coloro che pensano che la biodiversità sia solo un argomento di moda.

Segnaliamo qui uno dei primi risultati conseguiti dal nuovo progetto BiodiverSO Karpos sulle varietà locali, quelle popolazioni che sono caratterizzate da un adattamento specifico alle condizioni ambientali e di coltivazione di una determinata area, e che spesso risultano più tolleranti alle malattie rispetto alle nuove varietà.

Da alcuni anni anche in Puglia è arrivato il Tomato leaf curl New Delhi virus (ToLCNDV), un virus particolarmente dannoso su cucurbitacee coltivate in pieno campo e in ambiente protetto, dove può causare perdite di produzione prossime al 100%.

Ad oggi sono state individuate resistenze genetiche al ToLCNDV in zucca (Cucurbita moschata Duch.) e (Luffa cylindrica (L.) Roem) ma al momento non sono disponibili varietà commerciali resistenti.  

Per questa ragione l'innesto erbaceo potrebbe fornire una soluzione più rapida e flessibile al fine di trasmettere livelli utili di tolleranza al virus a varietà suscettibili di interesse commerciale.

Tre ricercatrici del Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta e dell’Ambiente (Di.S.S.P.A.) dell’Università di Bari hanno esaminato diverse specie e varietà di cucurbitacee inoculate con un ToLCNDV isolato in Puglia per valutare lo sviluppo dei sintomi della malattia e l'accumulo di DNA virale nelle piante. Sulla base dei sintomi della malattia sviluppati, le piante sono state classificate come tolleranti, moderatamente tolleranti, moderatamente suscettibili e suscettibili (si veda la figura). Tra le varietà più tolleranti al ToLCNDV, il barattiere (Cucumis melo L.) non ha mostrato sintomi di malattia significativi e ha fatto registrare livelli molto bassi di accumulo di DNA virale; per questo motivo e per le sue caratteristiche morfologiche, che si prestano bene all’innesto, il barattiere è stato individuato come portainnesto al fine di trasmettere livelli utili di tolleranza alle varietà di interesse commerciale suscettibili al ToLCNDV.


Fonte: Mastrochirico M., Spanò R., Mascia T., 2023. Grafting to Manage Infections of the Emerging Tomato Leaf Curl New Delhi Virus in Cucurbits. Plants, 12, 37. https://doi.org/10.3390/plants12010037.

Azioni

INT. RGV10

Condividi questa pagina