NORMATIVA REGIONALE

Atto dirigenziale n.761 del Registro delle Determinazioni – 26 ottobre 2022
PSR Puglia 2014-2022. Misura 10 – Pagamenti agro-climatico-ambientali. Sottomisura 10.2 – Sostegno per la conservazione, l’uso e lo sviluppo sostenibili delle risorse genetiche in agricoltura. Operazione 10.2.1 – Progetti per la conservazione e valorizzazione delle risorse genetiche in agricoltura. Avviso Pubblico approvato con D.A.G. n. 113 del 09/03/2020, pubblicata nel B.U.R.P. n. 33 del 12/03/2020. Concessione degli aiuti. Beneficiario: “BIODIVERSO KARPOS”

Atto dirigenziale n.234 del Registro delle Determinazioni – 4 ottobre 2022
Procedura per la presentazione delle istanze per il riconoscimento e l’inserimento nell’Elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali

Legge Regionale 27 marzo 2018, n.9
Disposizioni in materia di agricoltura sociale

Regolamento Regionale 22 marzo 2016, n. 5
Tutela delle risorse genetiche autoctone di interesse Agrario, Forestale e Zootecnico

Legge Regionale 11 dicembre 2013, n.39
Tutela delle risorse genetiche autoctone di interesse Agrario, Forestale e Zootecnico

NORMATIVA NAZIONALE

Legge 17 maggio 2022, n.61
Norme per la valorizzazione e la promozione dei prodotti agricoli e alimentari a chilometro zero e di quelli provenienti da filiera corta

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali – D.M. del 25 febbraio 2022
Ventiduesima revisione dell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali – D.M. del 25 febbraio 2022
Tabella con suddivisione per Regione e categoria merceologica

Legge 9 marzo 2022, n.23
Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali – D.M. n29551 del 24 gennaio 2022
Elenco delle specie di piante officinali coltivate nonché criteri di raccolta e prima trasformazione delle specie di piante officinali spontanee

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali – D.M. n29551 del 24 gennaio 2022
Elenco delle specie di piante officinali coltivate nonché criteri di raccolta e prima trasformazione delle specie di piante officinali spontanee – Allegato

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali – D.M. n.586235 del 9 novembre 2021
Modalità operative inerenti alla presentazione delle domande di iscrizione delle varietà da conservazione e delle varietà ortive prive di valore intrinseco per la produzione commerciale ma sviluppate per la coltivazione in condizioni particolari al Registro nazionale delle varietà

Decreto Legislativo 2 febbraio 2021, n. 20
Norme per la produzione a scopo di commercializzazione e la commercializzazione di prodotti sementieri in attuazione dell’articolo 11 della legge 4 ottobre 2019, n. 117, per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/2031 e del regolamento (UE) 2017/625

Ministero dell’Università e della Ricerca
Programma Nazionale per la Ricerca (PNR) 2021-2027 – Prodotti alimentari, bioeconomia, risorse naturali, agricoltura, ambiente

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari E Forestali – Decreto Ministeriale n.1862 del 18 gennaio 2018
Modalità di funzionamento dell’Anagrafe nazionale della biodiversità di interesse agricolo e alimentare

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
Piano strategico nazionale per lo sviluppo del sistema biologico

Legge 1° dicembre 2015, n.194
Disposizioni per la tutela e la valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
Linee guida per la conservazione e la caratterizzazione della biodiversità vegetale, animale e microbica di interesse per l’agricoltura – Piano nazionale sulla biodiversità di interesse agricolo

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
Decreto 6 luglio 2012
Adozione delle linee guida nazionali per la conservazione in situ, on farm ed ex situ, della biodiversità vegetale, animale e microbica di interesse agrario

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
Decreto 6 giugno 2011
Istituzione del Comitato paritetico per la Biodiversità, dell’Osservatorio nazionale per la Biodiversità e del Tavolo di consultazione

Decreto Legislativo 30 dicembre 2010, n. 267
Attuazione della direttiva 2009/145/CE, recante talune deroghe per l’ammissione di ecotipi e varietà orticole tradizionalmente coltivate in particolari località e regioni e minacciate da erosione genetica, nonché di varietà orticole prive di valore intrinseco per la produzione a fini commerciali ma sviluppate per la coltivazione in condizioni particolari per la commercializzazione di sementi di tali ecotipi e varietà.

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
Piano nazionale sulla biodiversità di interesse agricolo

Legge 6 aprile 2007, n. 46
Modifica della legge 25 novembre 1981, n.1096. Attuazione di obblighi comunitari ed internazionali in materia di conservazione in situ e utilizzazione sostenibile delle risorse fitogenetiche

Legge 6 aprile 2004, n.101
Ratifica ed esecuzione del Trattato internazionale sulle risorse fitogenetiche per l’alimentazione e l’agricoltura, con Appendici, adottato dalla trentunesima riunione della Conferenza della FAO a Roma il 3 novembre 2001

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
Decreto ministeriale del 5 marzo 2001
Regolamentazione e finalità delle Banche e dei Conservatori di germoplasma per la conservazione e salvaguardia delle risorse biogenetiche.

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
Decreto ministeriale 8 settembre 1999, n.350
Regolamento recante norme per l’individuazione dei prodotti tradizionali di cui all’articolo 8, comma 1, del decreto legislativo 30 aprile 1998, n. 173.

Decreto Legislativo 30 aprile 1998, n.173
Disposizione in materia di contenimento dei costi di produzione e per il rafforzamento strutturale delle imprese agricole, a norma dell’articolo 55, commi 14 e 15, della legge 27 dicembre 1997, n.449.
L’articolo 8, relativo alla valorizzazione del patrimonio gastronomico, introduce il concetto di “prodotto tradizionale”.

Ministero dell’ambiente
Deliberazione 16 marzo 1994
Approvazione delle Linee strategiche per l’attuazione della convenzione di Rio de Janeiro e per la Redazione di un Piano nazionale sulla biodiversità

Legge 14 febbraio 1994, n.124
Ratifica ed esecuzione della convenzione sulla biodiversità, con annessi, fatta a Rio de Janeiro il 5 giugno 1992

NORMATIVA EUROPEA

Commissione Europea – Direzione generale della Salute e della sicurezza alimentare
Catalogo Comune delle varietà delle specie di ortaggi

Commissione Europea
Comunicazione della Commissione al Parlamento Europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale e al Comitato delle Regioni – Strategia dell’UE sulla biodiversità per il 2030

Commissione Europea
Comunicazione della Commissione al Parlamento Europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale e al Comitato delle Regioni – Una strategia “Dal produttore al consumatore” per un sistema alimentare equo, sano e rispettoso dell’ambiente

Commissione Europea
Comunicazione della Commissione al Parlamento Europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle Regioni– Il Green Deal europeo

Commissione Europea
Comunicazione della Commissione al Parlamento Europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle Regioni– Il Green Deal europeo – Allegato

Regolamento di esecuzione (UE) 2015/1866 della Commissione del 13 ottobre 2015
Regolamento che stabilisce le norme dettagliate per l’attuazione del regolamento (UE) n. 511/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo al registro delle collezioni, al monitoraggio della conformità dell’utilizzatore e alle migliori prassi.

Regolamento (UE) n. 511/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio del 16 aprile 2014
Regolamento sulle misure di conformità per gli utilizzatori risultanti dal protocollo di Nagoya relativo all’accesso alle risorse genetiche e alla giusta ed equa ripartizione dei benefici derivanti dalla loro utilizzazione nell’Unione.

Risoluzione del Parlamento europeo del 20 aprile 2012
Risoluzione sulla revisione del sesto programma d’azione in materia di ambiente e la definizione delle priorità per il settimo programma d’azione in materia di ambiente – Un ambiente migliore per una vita migliore.
Viene adottata la strategia dell’UE sulla biodiversità fino al 2020 (Comunicazione della Commissione del 3 maggio 2011)

Comunicazione della Commissione del 3 maggio 2011
«La nostra assicurazione sulla vita, il nostro capitale naturale: strategia dell’UE sulla biodiversità fino al 2020»

Direttiva 2009/145/CE della Commissione del 26 novembre 2009
Direttiva che prevede talune deroghe per l’ammissione di ecotipi e varietà vegetali tradizionalmente coltivati in particolari località e regioni e minacciati dall’erosione genetica, nonché di varietà vegetali prive di valore intrinseco per la produzione vegetale a fini commerciali ma sviluppate per la coltivazione in condizioni particolari e per la commercializzazione di sementi di tali ecotipi e varietà.

Regolamento n.870/2004 del Consiglio
Regolamento che istituisce un programma comunitario concernente la conservazione, la caratterizzazione, la raccolta e l’utilizzazione delle risorse genetiche in agricoltura e che abroga il regolamento (CE) 1497/94.

Comunicazione della Commissione al Consiglio e al Parlamento europeo del 27 marzo 2001
Piano d’azione a favore della biodiversità nei settori della conservazione delle risorse naturali, dell’agricoltura, della pesca e della cooperazione economica e della cooperazione allo sviluppo

Comunicazione della Commissione al Consiglio e al Parlamento europeo del 4 febbraio 1998
Strategia comunitaria per la diversità biologica

Decisione 93/626/CEE
Decisione del Consiglio del 25 ottobre 1993 che approva, per conto dell’Unione europea (UE), la “Convenzione sulla diversità biologica delle Nazioni Unite” firmata a Rio de Janeiro nel giugno 1992.

Regolamento CE 2078/92
Regolamento relativo a metodi di produzione agricola compatibili con le esigenze di protezione dell’ambiente e con la cura dello spazio naturale

NORMATIVA INTERNAZIONALE

Protocollo di Nagoya (ABS) sull’accesso alle Risorse Genetiche e l’equa condivisione dei benefici derivanti dal loro utilizzo
Strumento internazionale adottato dalla Conferenza delle Parti della CBD (Convenzione sulla Biodiversità Biologica) nel corso della sua X Riunione il 29 ottobre 2010 a Nagoya in Giappone ed aperto alla firma il 2 febbraio 2011.

Protocollo di Nagoya (ABS) sull’accesso alle Risorse Genetiche e l’equa condivisione dei benefici derivanti dal loro utilizzo
Strumento internazionale adottato dalla Conferenza delle Parti della CBD (Convenzione sulla Biodiversità Biologica) nel corso della sua X Riunione il 29 ottobre 2010 a Nagoya in Giappone ed aperto alla firma il 2 febbraio 2011.

Convenzione sulla Diversità biologica (CBD), di Rio de Janeiro (3-14 giugno 1992) durante la Conferenza sull’ambiente e sullo sviluppo
Piano di azione mondiale per la conservazione e l’uso sostenibile delle risorse genetiche vegetali per l’alimentazione e per la conservazione e l’uso sostenibile delle risorse genetiche vegetali per l’alimentazione e l’agricoltura (RGVAA). Ratificata con legge n.124 del 14/02/1994.

Condividi questa pagina