Lunedì 20 maggio, il Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta e degli Alimenti (Di.S.S.P.A.) dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, ha messo in scena l’evento di apertura della VII edizione della Settimana della Biodiversità Pugliese dell’Ateneo barese: (O)maggio BiodiverSO”, un momento di incontro e di festa che ha visto la partecipazione di adulti, ragazzi e bambini. 

L’evento si è aperto con la presentazione dei nuovi libri del progetto BiodiverSO Karpos [“Pillole (ricostituenti) di agrobiodiversità degli ortaggi pugliesi da frutto” (di Pietro Santamaria, versione e-book) e “Ortaggi della cucina tradizionale pugliese. 1. Ortaggi da frutto” (di Adriano Didonna, Massimiliano Renna e Pietro Santamaria, versione cartacea distribuita durante l’evento)], attività che ha attirato l’attenzione di numerosi partecipanti provenienti da tutta la regione.

Entrambi i libri sono dedicati ai "frutti" del lavoro svolto nell'ambito del progetto BiodiverSO Karpos: "Ortaggi della cucina tradizionale pugliese"  è dedicato agli ortaggi da frutto della Puglia – e loro preparazioni – che hanno ottenuto il riconoscimento di Prodotto Agroalimentare Tradizionale (PAT), per lo più grazie al lavoro svolto nell’ambito del progetto BiodiverSO e, più recentemente, del progetto BiodiverSO Karpos. "Pillole (ricostituenti) di agrobiodiversità", invece, è quasi un bugiardino di pillole di agrobiodiversità, completo di istruzioni per l’uso e notizie utili su alcune delle varietà di ortaggi da frutto di antica coltivazione in Puglia. Entrambi i libri sono disponibili per la consultazione nella sezione "Pubblicazioni" del presente sito (www.karpos.biodiversitapuglia.it).

Nel video, realizzato da Carolina Frasco, un breve video-racconto dell'evento "(O)maggio BiodiverSO".

Vedi

Condividi questa pagina