"Libertà va cercando, ch'è sì cara" è un verso di Dante, del I canto del Purgatorio della Divina Commedia: sono le parole rivolte da Virgilio a Catone Uticense per presentargli Dante in quanto "cercatore di libertà". E “Biodiversità vo cercando” è il motto di questo blog, che presenta alcuni dei ritrovati nelle peregrinazioni che facciamo per e grazie ai progetti BiodiverSO.

Pietro SANTAMARIA è professore ordinario dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro presso il Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta e degli Alimenti.
Insegna “Colture ortive” al Corso di laurea magistrale in “Scienze Agro-Ambientali e Territoriali”, “Orticoltura speciale” al Corso d laurea magistrale in “Medicina delle piante”, “Coltivazioni senza suolo” al corso di laurea triennale in Scienze e Tecnologie Agrarie. La sua attività scientifica è rivolta in modo particolare alle seguenti tematiche di ricerca: biodiversità delle specie orticole, coltivazione senza suolo e qualità dei prodotti.
Ha coordinato il progetto integrato “Biodiversità delle specie orticole della Puglia (BiodiverSO, 2013-2018)” e ora i progetti BiodiverSO Karpos e BiodiverSO Veg.
È autore di oltre 350 pubblicazioni scientifiche tra cui 22 libri.
In qualità di esperto è stato nominato componente della “Commissione tecnico scientifica” della Regione Puglia (L.R. n. 39) e, con decreto ministeriale, componente del Comitato tecnico scientifico, necessario per avviare l’iter amministrativo relativo all’aggiornamento del Piano nazionale sulla biodiversità di interesse agricolo.

La nostra Terza Missione

20 maggio 2024
Intervento svolto in occasione dell’evento “SULLE TRACCE DEI CENTENARI PER IL FUTURO...
Produzione secondaria di cavolfiore

E che cavolo!

25 novembre 2023
Le temperature particolarmente alte a settembre e ad ottobre, maggiori di quelle normali, in...